Qualcosa su di me

16 Dicembre ,2014

Nel caso volessi sapere qualcosa di più sull'autore di queste storie ... immagino che dovremmo avere almeno alcune cose in comune ...

Quanti anni avevi quando hai scoperto ragazze o donne forti? Penso di aver avuto sei anni. Ricordo diversi "confronti" con il potere o le dimensioni femminili che mi sono rimasti impressi. Penso che una delle prime fosse una foto in un libro in cui qualcuno lanciava un ometto. Quel qualcuno poteva essere un uomo, ma non importava: la persona mi sembrava una donna e questo mi eccitava. In un altro momento, quando avevo sicuramente sei anni (ricordo il grado in cui ero), sono stato cullato da una ragazza della mia età ed è stato meraviglioso. In seguito, ci furono innumerevoli risse con amiche, in cui amavo perdere. Mi è sempre piaciuto anche essere più basso delle ragazze. Più tardi ancora, ho visto la prima bodybuilder femminile su una rivista, e poi in TV e ne sono rimasto un po 'agganciato. Di tanto in tanto compravo riviste di bodybuilding, ritagliavo le ragazze e le collezionavo. Poi è arrivato Internet e tutto è andato perduto. E poi il passo successivo è stata la scoperta di DAZ Studio, in cui svolgo tutto il mio lavoro.

A volte è stata una lotta. Mi sono spesso chiesto perché sono diverso, cosa significa, da dove viene. Penso che ora, a 41 anni, ho finalmente più o meno accettato questo feticcio, ammettendo che è una parte di me e che non è dannoso. Oggi posso finalmente parlarne con gli amici, pur essendo solo un po 'imbarazzato. Perché per un uomo ammettere che gli piace essere dominato dalle donne ... non è quello che ci si aspetta dagli uomini, sai. Dobbiamo essere i grandi, protettori, macho, o almeno, questo è il nostro ruolo tradizionale. È un ruolo che non trovo comodo. Non perché sono una fighetta, solo perché ... non sembra adatto a me.

Ad ogni modo, spero che con l'espressione delle mie fantasie nelle storie di poterti offrire un po 'di divertimento. 

 

 



Lascia un commento

I commenti saranno approvati prima della pubblicazione.